Giampaolo Scacchi: stadio del nuoto di Civitavecchia

Giampaolo Scacchi: lo stadio del nuoto di Civitavecchia

Giampaolo Scacchi: lo stadio del nuoto di Civitavecchia ed il lavoro svolto durante l’assessorato di Civitavecchia: lo stadio del nuoto.

Si ingrandisce la Cittadella dello sport della città con la “perla” più ambita, da almeno 20 anni, dell’impiantistica sportiva. Reperiti i finanziamenti, la giunta De Sio ha scelto il luogo  per realizzare uno stadio del nuoto capace di risolvere definitivamente i problemi delle gloriose discipline acquatiche civitavecchiesi. E l’ha realizzato.
Le azioni di questo assessorato si sono indirizzate verso una programmazione e un’idea di sviluppo chiare che hanno portato Civitavecchia ai vertici della crescita economica dell’intera Regione Lazio. Su questo si basa l’affermazione del sistema Civitavecchia, grazie soprattutto alle ingenti risorse finanziarie pervenute.  Sono stati investiti circa 200 milioni di euro per oltre 20 progetti in corso di realizzazione.
Sono stati introdotti alcuni strumenti di qualità, come il  Master Plan, in grado di creare il giusto percorso per il raggiungimento degli obiettivi generali che l’Assessorato si è dato, ottenuto attraverso un’attenta analisi dello stato di fatto, della domanda, dell’offerta e delle più efficaci potenzialità di crescita per il sistema Civitavecchia.

Segui Giampaolo Scacchi sui canali social: